Il Programma di Solidarietà della 43ª Marcia del Giocattolo

è destinato a Fondazione Città della Speranza Onlus.

Fondazione Città della Speranza

Dal 1994 Fondazione Città della Speranza si pone l’obiettivo di migliorare le condizioni di cura e assistenza dei bambini con patologie oncoematologiche, nonché di finanziare la ricerca scientifica in ambito pediatrico. Grazie all’aiuto di imprese, associazioni, privati cittadini e alla forza del volontariato, ha realizzato e sostiene:

- la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova, centro di riferimento nazionale per la diagnosi di leucemie, linfomi e sarcomi. Ciò significa che a tutti i bambini, residenti in Italia o provenienti dall’estero, sono garantiti una diagnosi certa e i migliori protocolli di cura;

- l’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza, il più grande centro di ricerca europeo in questo ambito, che studia le patologie pediatriche con un approccio multidisciplinare e tecniche altamente innovative. Le aree di ricerca rappresentate sono: oncologia pediatrica, trapianto di cellule staminali e terapia genica; medicina rigenerativa; nanomedicina; genetica e malattie rare; medicina predittiva; immunologia e neuroimmunologia; cardiologia sperimentale.

L’azione di Città della Speranza ha contribuito ad innalzare i tassi di guarigione delle leucemie, portandoli dal 30% circa degli anni Ottanta all’80% di oggi. I protocolli di cura messi a punto sono adottati anche nel mondo.

logo-bianco